Gattini una strategia Social sbagliata.

Circa 4 anni fa quando ho buttato le basi per fare questo lavoro un mio conoscente usava mettere dei video di grossi felini sulla sua pagina facebook. I gattini sono una strategia social sbagliata con le dovute premesse. Il mio conoscente oltre a postare video di felini ci buttava sopra soldi e ne faceva campagne pubblicitarie per ottenere LIKE sulla sua pagina.

Ora a dirvi la verità i LIKE arrivavano ma secondo me c’era un problema di fondo in queste sue campagne, lui vendeva scarpe borse e altri articoli in pelle. E’ molto probabile che le persone che mettevano LIKE alla pagina fossero amanti della natura e degli animali e che non volessero comprare prodotti in pelle animale. Inoltre lui non circoscriveva le sue campagne e gli arrivavano LIKE da tutto il mondo. Il problema è che il suo Business è di tipo locale, al massimo nazionale.

Ma allora i gattini sono una strategia social sbagliata?

I gattini sono una strategia social sbagliata se non si vendono gatti e prodotti per i gatti. I gattini sono una strategia social sbagliata se non si vendono documentari sui gatti e riviste di gatti. Ma se non si hanno budget consistenti, se non si hanno idee, fantasia i gattini possono aiutare a far crescere un pubblico. Un pubblico che purtroppo non è in target ma che può essere un punto di partenza cambiando strategia in seguito per cercare di raggiungere un pubblico in target. Per spiegarmi meglio voglio dire che se ho 20.000 followers di gattini sicuramente al loro interno ci sarà un insieme più o meno grande di persone che è anche in target col mio business. Inoltre se non pubblico più gattini perderò parte di quell’audience ma i nuovi arrivati saranno felici di seguirmi se parto con 20 Mila followers piuttosto che se parto da zero.

Ma allora è sbagliato o no?

La conclusione è che un post è un modo per comunicare e selezionare il proprio pubblico.Se si usa questo strumento con la giusta consapevolezza non si può sbagliare. Anche se il pubblico non è in target può essere comodo e semplice attirare un numero grandissimo di persone che ti seguono e selezionare il target dopo avere fatto questa operazione. Potrebbe essere uno spreco di tempo e quindi di denaro ma anche questo non è sempre vero. Del resto non consiglierei ad un’azienda questa via.

Se vuoi leggere altri articoli sui social clicca qui. Per favore se l’articolo ti è piaciuto seguici su youtube ISCRIVITI al nostro canale ne abbiamo bisogno.